BEI TAI O MEI DAI

Supporto di origine asiatica più strutturato della fascia, con un
corpo centrale, due fasce superiori e una fascia ventrale.

– Può risultare più facile e veloce da legare rispetto alla fascia
– Si può usare dai 3 mesi circa
– È simile ad un marsupio ma le fasce scaricano meglio il peso
ed è più regolabile
– Permette di portare i bambini davanti, sul fianco e sulla schiena
– Può essere accompagnato dal reggitesta e da varie regolazioni
– “parenti”: podeagi (con corpo più lungo e senza fascia ventrale)
e onbuhimo (con anelli al posto della fascia ventrale).

Fonte:
Bressan N. (2015), Leghiamoci. Come usare la fascia porta bebè in ogni situazione, Bonomi Editore, Pavia

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi