FASCIA RIGIDA

La fascia rigida, è una stola di stoffa di diverse misure
(si va di solito dai 2,6 ai 5,2 metri), spesso di cotone o altre fibre naturali
tessute “a trama diagonale” o in jacquard, la fascia non è elastica.
– Permette di portare in tutte le posizioni (cuore a cuore, fianco e dietro)
– È molto versatile e adattabile (ampia scelta di legature),
si usa dalla nascita senza limiti di peso
– Inizialmente più impegnativa rispetto all’elastica
– Sostiene meglio la schiena di chi porta scaricando uniformemente
il peso del bambino
– È il supporto che meglio avvolge e sostiene il corpo del bambino,
e per questo motivo è l’unico supporto indicato con bambini
con ipotonia, Sindrome di Down, displasia dell’anca.

Fonte:
Bressan N. (2015), Leghiamoci. Come usare la fascia porta bebè in ogni situazione, Bonomi Editore, Pavia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.